CSV Excel CSV
Blog

Invio di email transazionali con rapidmail

image

Che cosa sono le email transazionali?

Le email transazionali sono inviate automaticamente ogni volta che un visitatore del vostro sito o del vostro shop online, interagendo con essi, compie una determinata azione. Queste email speciali sono in realtà anche attese dal destinatario poiché contengono importanti informazioni sulle transazioni di vario genere, azioni conclusive e/o commerciali, che il visitatore vorrebbe effettuare. È indispensabile, pertanto, un’affidabilità del recapito delle email

Esempi di email transazionali:

  • Conferme di registrazioni o di login, per un’area del vostro sito per cui sono necessari dei dati di accesso, come ad esempio il vostro shop online o area utenti
  • Conferme d’ordini, d’invio e di consegna
  • Avvisi automatici come l’effettiva ricezione di un nuovo messaggio oppure di commenti nelle reti social
  • Informazioni su richieste o fatture
  • Richieste di password o oppure di modifiche della stessa

Qual è la particolarità delle email transazionali?

Le email transazionali sono caratterizzate da un tasso d’apertura superiore alla media, normalmente di circa l’80%, giacché questo tipo di email è atteso dal destinatario. Sono, infatti, la risposta a un’azione del cliente.

Alcune email transazionali devono essere persino usate in modo attivo dal destinatario, che interagisce per continuare la successiva azione, come ad esempio la conferma di una registrazione. In questi specifici casi, il destinatario deve spesso confermare la registrazione facendo click su un link contenuto nell’email (Double-Opt-in).

Se queste email non pervengono in modo sicuro e affidabile, ciò può produrre degli effetti negativi per voi. A causa del mancato recapito, infatti, aumentano non solo le richieste dei clienti sul processamento dei loro dati, con un incremento dei vostri costi di assistenza, ma ciò provoca anche un maggiore livello d’insoddisfazione dei vostri utenti. Rischiate, in tal modo, di perdere la fiducia dei vostri clienti e in casi estremi dovrete considerare persino perdite di profitti. 

Come potete utilizzare appieno il potenziale di queste email?

Aumentare le interazioni e le conversioni
Solo se in precedenza l’email di registrazione è recapitata, il vostro cliente può accedere al vostro shop e confermare l’ordine: s’incrementano così le interazioni e le conversioni destinatario/cliente, email/ordine. 

Invio in “corporate-design”
Le email puramente testuali sono sorpassate e producono un effetto negativo sulla vostra immagine aziendale. Inviate, pertanto, anche email transazionali nella versione “corporate-design”.

Indicare i passi successivi
Informate i vostri clienti su cosa avviene dopo l’email. In tal modo diminuirete le domande sullo stato di processamento. 

Offrire ulteriore assistenza
Offrite ai vostri clienti una possibilità di prendere contatto in modo rapido e semplice con l’interlocutore adatto. Indicate quali sono gli altri vostri servizi. 

Cross/Up selling
Usate la maggiore attenzione ottenuta attraverso le email transazionali da parte dei destinatari e indicate prodotti simili o altri servizi accessori che potrebbero essere di loro interesse. Considerate attentamente, inoltre, l’adempimento dei presupposti giuridici per l’invio e la pubblicità (Double-Opt-in o clienti già confermati) e offrite la possibilità di scegliere una versione di email transazionali senza pubblicità.

Perché dovreste inviare le vostre email transazionali con rapidmail?

Con rapidmail l’invio delle email transazionali avviene separatamente da quello delle email per il marketing, per garantire sempre la qualità del recapito al più alto e costante livello. Nel caso al vostro invio di newsletter il tasso di recapiti diminuisce, le email transazionali non ne sono influenzate. 

L’invio separato avviene in sottofondo e in modo automatico e inavvertito. Potete gestire le vostre newsletter e le email transazionali con lo stesso software e usare, inoltre, le consuete valutazioni riguardanti l’invio di newsletter, anche riguardo alle email transazionali. 

L’invio è eseguito attraverso i nostri server certificati e traete profitto così anche dal nostro “Whitelisting” presso tutti i grandi provider di servizi email. Le vostre email, infatti, grazie a ciò, saranno recapitate ai destinatari senza passare attraverso il filtro di spam. 

Conoscete già la nostra banca dati aiuto?

Qui troverete indicazioni passo per passo riguardo a tutte le funzioni e risposte alle domande più frequenti così come video esplicativi di supporto. Tutti i contenuti sono regolarmente aggiornati e arricchiti. I nostri consulenti del supporto e assistenza sono sempre felici di aiutarvi riguardo a ogni domanda.


nessuna parola chiave
pubblicato: 16.08.2018

Tutti i post del Blog
%

Registratevi entro il 30.09.2021
e approfittate di un invio gratuito omaggio fino a 2.000 destinatari.

Registrazione gratuita