CSV Excel CSV
Blog

EMail Marketing: misurare bene il successo

Un grande vantaggio dell’email marketing è la possibilità di misurare il grado di successo. Ma cosa dice concretamente una statistica sul successo di una newsletter? Per capirlo, analizzaremo e spiegheremo gli indici del tasso di apertura e di click.

Il tasso di apertura

Nel caso del tasso di apertura è un valore minimo e stimato in base ad un Tracking-Pixel integrato nell’email. Nella newsletter viene quindi occultata una grafica, non direttamente spedita, ma dovrà essere caricata attivamente dal destinatario. Se integri delle grafiche nelle tue newsletter, esse saranno spedite direttamente insieme. Il destinatario vede quindi direttamente la tue newsletter e tutte le grafiche saranno visualizzate.

Tutte le grafiche saranno visualizzate, ma non l’immagine per il tracking, e con le aperture avverrà`un conteggio. Presso il destinatario si vede così nella posta in arrivo:

Caricare immagini in Outlook

image


Caricare immagini esterne Thunderbird

image


La maggior parte dei programmi di posta elettronica non carica, infatti, immagini esterne. Negli esempi fatti sopra, il destinatario deve sempre fare click alle zone marcate rosse, affinché noi, quale servizio email, possiamo misurare le aperture. Se il destinatario apre la email e la legge, ma non carica l’immagine per il tracking, l’apertura non potrà essere conteggiata dal punto di vista tecnico.

Il tasso di apertura dovrebbe essere pertanto impiegato solo come indicatore, in quanto non può essere misurato con precisione. Si tratta qui sempre solo di un valore minimo, non si può misurare questo valore con esattezza per ragioni tecniche. Non si può spedire il mailing a tutti quei destinatari che non lo hanno aperto. La maggior parte riceveranno il mailing semplicemente solo due volte.

Tasso di click

Il tasso di click è molto più significativo come strumento di valutazione. Tale tasso è misurabile con precisione. Se inserisci dei link nel tuo mailing essi saranno sostituiti automaticamente da tracking link. In tale maniera è possibile rilevare tutti i click del tuo destinatario. In base a questo dato potrai migliorare sempre la tua campagna con impiego di newsletter.

Se il destinatario fa click su un link, sarà conteggiata automaticamente un’apertura, a condizione che l’apertura non sia stata già conteggiata.

Cosa significa singolo e complessivo?

La statistica rapidmail distingue ulteriormente riguardo al tasso di apertura e tasso di click tra singolo e complessivo. Supponiamo che invii il tuo mailing a due persone. Entrambe fanno click sul link, ma una di esse fa click sul link quattro volte. Avrai così 2 click singoli, vale a dire da destinatari diversi e 5 click complessivi, in guanto un destinatario ha fatto click quattro volte.

Cosa significa abused?

Un destinatario sarà marcato come „abused“ nel caso egli abbia dichiarato la email di un mailing come indesiderata oppure come spam sull’interfaccia del servizio online di posta elettronica. Bisogna considerare che non tutti i gestori di Webmail ci comunicano informazione al riguardo, e per tale ragione questo valore non può essere misurato esattamente.


nessuna parola chiave
pubblicato: 27.06.2012

Tutti i post del Blog
%

Registratevi entro il 30.09.2021
e approfittate di un invio gratuito omaggio fino a 2.000 destinatari.

Registrazione gratuita